Gravina: "Rimettiamo assieme i cocci"

"In queste prime settimane di presidenza stiamo lavorando molto, perché i problemi da risolvere sono tanti e non c'è stato solo quello dei ricorsi per i ripescaggi in B. La nostra è una Federazione che sta uscendo da un momento di grande torpore e lacerazioni, stiamo lavorando per rimettere insieme tutti i cocci, affinché il nostro mosaico sia più roseo e con un futuro migliore". Lo ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina, a Pescara. In merito al pronunciamento del prossimo 15 novembre del Consiglio di Stato sui ripescaggi ha aggiunto: "Non so cosa accadrà. Noi pensiamo alla Federazione dove siamo per rispettare le regole e le sentenze, fermo restando che c'è sempre una valutazione politica da fare nelle sedi opportune". Gravina è intervenuto stasera a Pescara alla cerimonia organizzata per gli 80 anni della locale Sezione dell'Associazione italiana arbitri (Aia). All'evento, nel museo Colonna, è intervenuto anche il presidente nazionale dell'Aia, Marcello Nicchi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. AbruzzoWeb
  3. AbruzzoinVideo
  4. AbruzzoLive
  5. AbruzzoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Maria Imbaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...